Idee regalo matrimonio

Regali per i gatti (degli sposi!)


IDEE REGALO PER UN MATRIMONIO “CON GATTO”

Eccola li. Sul tavolo.

È arrivata la busta e ci sono i loro nomi.

Sai già cosa contiene, l’invito al loro matrimonio.

Un sorriso ti si stampa sulla faccia, sei felice per loro, ma poi un pensiero ti assale e la tua espressione si fa perplessa.

La domanda è sempre la stessa: “Cosa gli regaliamo?”

Ormai non si contano più le volte che hai partecipato a matrimoni di tuoi amici e ogni volta quella del regalo è una via crucis. Se va bene hanno una lista di nozze da cui poter scegliere, ma alle volte non si è così fortunati o si arriva in ritardo e sono rimaste le pentole ed i piatti.

Poi di colpo ti illumini!

Casa nuova, arredamento nuovo… perché non pensare un po’ “out of the box”?

Tutti penseranno ad elettrodomestici e cianfrusaglie varie, perché non regalare qualcosa di utile e inaspettato.

L’idea ti è venuta ripensando a quando sei andata a trovarli l’ultima volta, nella loro vecchia casa.
Ad accoglierti c’era Priscilla, la loro gattina di 2 anni.
Dopo qualche ora di chiacchiero ero andata in bagno ed eccola li, la lettiera del gatto. Non un granché da presentare agli ospiti. Una cassettina piena di sabbia, spesso maleodorante.

Possiamo dire con certezza che la lettiera in casa sia la parte più brutta di avere un gatto che ci rallegra la vita.

E se ci fosse qualcosa, magari un pezzo di arredamento per nasconderla e far si che il tutto si integri perfettamente con i mobili di casa?

Cerco su Google e trovo questo bellissimo mobiletto copri lettiera fatto artigianalmente da AthletiCat, azienda italiana di prodotti per gatti. Subito nel carrello e pensiero risolto!

Poi mi soffermo sugli altri articoli e scopro qualcosa di cui non ero a conoscenza.
In pratica, un gatto, essendo un felino, ama stare in alto ed avere tutto sotto controllo, quindi è consigliato arricchire il suo ambiente con arredamento che gli permetta di sviluppare il suo spirito di esplorazione in verticale. Infatti nel negozio trovo mensole, passerelle, tiragraffi a muro, ponti e cucce.
Chiamo la mia amica Fede, sicuro che anche lei avrà ricevuto l’invito, le giro il link al sito e le dico:
“Tranquilla, non mi ringraziare, ti ho risolto il problema del regalo per il matrimonio”.