Organizzare matrimonio

Come scegliere il giusto Wedding Planner per il tuo matrimonio


Quando pensiamo al matrimonio la prima cosa che ci viene in mente è sicuramente la difficoltà nell’organizzazione e nella preparazione dei preparativi del matrimonio.

Perché affidarsi ad un wedding planner? 


Probabilmente nella cultura Italiana affidarsi ad un wedding Planner potrebbe farvi passare per gli sfaticati di turno, e immaginiamo già i commenti dei parenti che si sbizzarriranno nei commenti sulla facilità di organizzare il matrimonio come hanno fatto loro quando era toccato a loro. Ma ovviamente i tempi sono cambiati e insieme alle esigenze, ora organizzare un matrimonio da soli potrebbe essere veramente stressante. 
Affidarsi ad un wedding planner potrebbe farvi risparmiare soldi e tempo, che in questo periodo non è sicuramente un male, una persona esperta e del settore potrebbe farvi risparmiare veramente tanto ed evitarvi grosse fregature che potrebbero occorrervi durante l’organizzazione.

Trovare però un wedding planner giusto non è sicuramente una impresa facile, dobbiamo tener conto di diversi fattori, se ci affidiamo al wedding planner sbagliato potremmo passare il tempo della preparazione del matrimonio come se fosse un disastro.

Non basatevi sui consigli delle vostre amiche o parenti, molte volte l’invidia potrebbe far si che il consiglio sia dettato in malafede, cercate di prendere informazioni magari da coppie che si sono affidate per eventi precedenti, in modo da sapere da persone che non hanno legame con voi come si sono trovate con l’organizzatore.

4 Caratteristiche che deve avere il vostro wedding planner

Se vogliamo affidarci ad una ricerca fai da te dobbiamo tenere in conto di alcune caratteristiche fondamentali.

  1. Una partita I.V.A
    Il professionista al quale vi rivolgete deve avere per forza la P.iva, un professionista che ha investito in una azienda ha sicuramente un buon motivo per fare si che il vostro evento vada bene, evitare come la peste organizzatori improvvisati che magari per arrotondare durante l’anno si inventano organizzatori di matrimoni e che magari dovesse succedere qualche imprevisto potrebbe andare nel panico più tutale.
  2. Capacità di gestione e organizzativa
    Il giusto wedding planner deve comunicarvi fiducia e tranquillità ad ogni dettaglio che possa uscire durante l’organizzazione, se il vostro organizzatore usa un tono di voce troppo scorbutico probabilmente non è un vero professionista. Creare armonia durante un momento cosi delicato è una delle caratteristiche principali che chi si appresta ad aiutarvi deve avere.
  3. Il giusto modo di prendere le decisioni
    Anche se abbiamo un buon budget, un bravo wedding planner deve consigliarci e aiutarci a non sperperare il nostro denaro, a volte è molto facile bruciare le nostre disponibilità in dettagli di poco conto, anche perché c’è sempre il furbacchione di turno che facendo leva sulle nostre emozioni per il matrimonio in arrivo potrebbe addebitarci costi o farci lievitare il conto finale.
  4. Esserci sempre se mai farsi vedere
    Sembrerebbe un dettaglio veramente banale, ma quando ci si affida ad un wedding planner si ha bisogno di una persona che si occupi a 360 gradi dei nostri problemi durante l’organizzazione, ma non vogliamo che ci sia un altra prima donna durante il nostro matrimonio, quindi bisogna che una delle prime doti sia quella della invisibilità, troppe volte gli organizzatori cercano di farsi una bella pubblicità direttamente nel nostro matrimonio, occasione meravigliosa per lui di accaparrarsi nuovi e futuri clienti che avranno visto il suo lavoro dal vivo.

Sappiamo tutti che il matrimonio per una donna è l’evento più importante dopo la nascita di un figlio, cerchiamo quindi di fare le giuste scelte per evitare di rovinarci il nostro matrimonio.