Organizzare matrimonio

Locali per feste a Roma: organizzare una sorpresa per gli sposi

Organizziamogli una festa

I vostri amici si sono sposati e stanno trascorrendo la loro luna di miele in qualche parte del globo. Come da tradizione, sia lei che lui hanno vissuto l’addio al nubilato e l’addio al celibato, salutando la libertà che stavano per perdere prima delle nozze e certamente non si aspettano che, al loro ritorno, si ritrovino coinvolti in una festa a sorpresa organizzata da tutti gli amici.

Se l’idea di festeggiare prima del fatidico ‘si’ è qualcosa che i futuri sposi si aspettano di vivere, quella di partecipare ad una festa a sorpresa a loro dedicata dopo il viaggio di nozze, è sicuramente un regalo inatteso.

Per tutti coloro che hanno in mente di organizzare un evento del genere ciò che è necessario è lo scegliere l’ideale location dove ospitare la festa a sorpresa. Sul web si trovano degli interessanti spunti per perfezionare l’idea di come organizzare la cosa e, per chi vive a Roma o vuole scegliere un luogo nella Capitale, il sito www.festadicompleannoroma.org è un punto di riferimento dal quale partire per chiarirsi le idee e per farsi consigliare per il meglio.

La realtà che sta dietro a questo sito internet è composta da un team di professionisti che hanno acquisito, nel corso del tempo, di un innegabile background che sfruttano per suggerire soluzioni capaci di soddisfare ogni tipo di esigenza. Non fatevi ingannare dal nome, i locali per feste di compleanno a Roma vi permettono di avere accesso a sale e location belle e – solitamente – a un costo inferiore rispetto ai grandi spazi dedicati esclusivamente al wedding tradizionale che sappiamo essere un business in cui i gestori di eventi non mettono freni nel pompare i prezzi. Gli sforzi organizzativi non si limitano al solo affitto di uno spazio ma devono essere integrati da quello che è un servizio food and beverage che deve essere calibrato in base al numero degli invitati, ai gusti degli sposi, al budget e altro ancora. Ma oltre all’aspetto legato a bevande e cibo c’è anche quello relativo al divertimento: musica, animazione e quant’altro si ritenga necessario per una buona riuscita della festa a sorpresa per gli sposi.

Qualche indicazione a proposito di location

Ma come scegliere la giusta location a Roma? Chi si è assunto l’onere di organizzare la festa a sorpresa per gli sposi, ha solo l’imbarazzo della scelta a proposito di locali per feste a Roma ma deve tenere presente alcuni coefficienti che devono essere tenuti in considerazione come il numero degli invitati, quale è l’età media, quali i gusti dei due festeggiati, quale il budget che si è preventivato o che è a disposizione per pagare ogni costo della serata. Occorre ricordare, ad esempio, che nel caso si preventivi della musica (live oppure attraverso un dj) deve essere pagato il diritto SIAE onde evitare di incorrere in una ben più salata sanzione. Tra i costi previsti vanno considerati quelli del necessario buffet (quando non si renda opportuno prevedere una vera e propria cena) e del bar, che possono essere assicurati da una società di catering alla quale affidare l’incombenza di fornire il servizio Food&Beverage, magari con la presenza di un barman o dei camerieri che sono necessari.

È possibile prevedere anche un servizio di animazione per vivacizzare la festa o anche di ballerini che siano capaci di coinvolgere tutti gli invitati a scatenarsi in balli sfrenati. Praticamente ogni idea che si renda necessaria per la buona riuscita dell’evento, può essere considerata come la tessera di un puzzle da comporre.

Discoteche, ville, loft e locali fanno parte di una selezione dov’è possibile scegliere la location che si ritiene più idonea per ospitare l’evento. È una questione anche di gusti ma è giusto considerare anche determinate oggettività prima di decidersi. Ad esempio, risulterebbe inappropriato scegliere uno spazio molto ampio per un numero piccolo di invitati: in questo caso, oltre ad un costo esagerato e fuori luogo, il rischio certo che si corre è quello di offrire un ambiente troppo dispersivo e poco intimo. Ovviamente c’è anche il caso inverso: piccola location e tantissimi invitati, con tutti gli inconvenienti e problemi che ciò causerebbe.

Come è facile intuire le problematiche sono davvero tante e per risolverle al meglio c’è bisogno di veri professionisti in grado di suggerire il meglio.

Ecco alcune location da prendere come esempio

Come discoteche è possibile segnalare lo Studio 1051, l’Armonia Club, il Soho Cafe, il Club 52, il Velvet, Belladonna, Marilyn, il Felt Music Club, il Radio Cafe e il Very Well. Ovviamente si tratta di locali di varia ampiezza e contraddistinti da stili differenti che si propongono come sedi per ospitare una festa a sorpresa per gli sposi ma anche per altri tipi di eventi.

La selezione è stata fatta puntando tutto sulla professionalità dello staff presente e sulla qualità della struttura stessa.

Per quanto concerne la selezione delle ville, segnaliamo: Villa Veientana, Villa del Sole, Villa Majestic, Villa dei Cesari, Casale Realmonte, Borgo Colle Mentuccia, Vigna dei Cardinali, Villa Brasini, Giardini Insugherata, Casale del Sole, Villa Miani, Castello Miramare Maccarese, Torretta de Massimi e altre ancora.

Si tratta di location di un certo prestigio che in alcuni casi sono arricchite da parchi privati e da piscina e che risultano essere ideali quando si vuole festeggiare in modo esclusivo in un ambiente di classe con tanti invitati.

Non vanno dimenticate delle particolari location come il Barcone sul Tevere, la Terrazza Euclide, il Bus inglese a due piani oppure il singolare tram d’epoca noleggiato per l’occasione con il quale fare il giro di Roma.

Tante sono le scelte possibili dove organizzare a Roma una festa a sorpresa per gli sposi.

L’importante è scegliere bene. 😉