Acconciature sposa

Acconciature sposa: a ogni volto il suo look

Abito, stile, acconciatura: quando si avvicina il grande giorno tutte le domande su come apparire perfette affiorano alla nostra mente e urgono risposte pratiche. Oltre alla scelta del vestito e dello stile, è di fondamentale importanza scegliere la pettinatura giusta, capace di farci sentire davvero una sposa al top.

Ma in base a quali elementi possiamo operare questa delicatissima scelta e preferire un look che si adatti a noi, valorizzandoci e minimizzando i difetti?
La parola chiave in questo caso è il nostro viso! Ebbene sì, è proprio grazie alle caratteristiche principali del nostro volto che possiamo scegliere il nostro taglio e un’acconciatura perfetta.

La giusta pettinatura si sceglie guardandosi allo specchio!

Grazie a una veloce autovalutazione, possiamo capire a quale tipologia di volto apparteniamo, e scegliere l’ acconciatura da sposa che fa per noi!Andiamo dunque a scoprire quali sono le tipologie di viso più comuni e, per ognuna di esse, quali siano le pettinature da preferire e quelle da evitare. Il primo step è in questo caso, riconoscere le caratteristiche principali del nostro viso con un semplice test. Mettetevi di fronte a uno specchio e raccogliete i capelli all’indietro in modo da scoprire le orecchie e lasciare il volto il più visibile possibile. Valutate a questo punto i cinque elementi chiave contraddistinguono la vostra faccia: larghezza, lunghezza, zigomi, mento e fronte. In base a questi elementi verrà determinata la vostra appartenenza a uno dei quattro gruppi principali in cui si suddividono i volti femminili: ovale, rotondo, lungo e quadrato.

Scopri la pettinatura perfetta per ogni viso!

Grazie ad alcuni stratagemmi e ai consigli degli esperti, capire quale sia la tua acconciatura è un gioco da ragazzi.

Andiamo ora ad analizzarle una per una le tipologie di volti femminili più comuni per capire quale pettinatura da sposa sia la più adatta a ciascuno di essi.

Tipologia con volto ovale

Appartenete a questa categoria se la vostra fronte è piuttosto grande, gli zigomi poco evidenti e la forma generale del viso ricorda quella di un ovale. La buona notizia è che potete sbizzarrirvi e scegliere ciò che preferite: avete infatti la fortuna di avere un tipo di viso che si adatta a qualsiasi tipo di pettinatura.

Potete dunque, dare massima priorità al vostro abito e scegliere l’acconciatura in base ad esso, optando, ad esempio, per un look con capelli lunghi e stirati per uno stile romantico ed elegante o per dei lunghi e affusolati boccoli per un look shabby chic, oppure per uno chignon alto, perfetto per chi non vuole rinunciare a un tocco classico.

Tipologia con volto rotondo

Fate parte di questo gruppo se qualora vi chiedessero di rappresentare il vostro volto con una forma geometrica sarebbe certamente un cerchio. Fronte poco ampia e zigomi sviluppati: nel vostro caso la vostra faccia sembra estendersi in larghezza e necessita un look che, al contrario, la allunghi.
Sono quindi assolutamente sconsigliate frange, caschetti o chignon poiché metterebbero in primo piano la rotondità del volto.
Si dovrebbero invece preferire tutte le pettinature semi-raccolte, che permettano a qualche ciuffo ribelle di riversarsi sulla nuca, creando un effetto di ingrandimento degli occhi e allungamento del collo.

Tipologia con volto lungo

Il volto allungato si riconosce facilmente poiché tende a svilupparsi in altezza a discapito delle rotondità laterali. Questo tipo di donne molto spesso presentano anche una mascella evidente e hanno ulteriore bisogno di adattare al proprio volto un taglio scalato, che nasconda la durezza delle sue linee.

Si sconsigliano, pettinature lunghe che avrebbero l’effetto di allungare ulteriormente.
Sì invece a chignon bassi, ad acconciature con coda di cavallo o treccia morbida, possibilmente con qualche ciuffo sfuggente, così da regalarvi un ulteriore tocco di morbidezza.

Tipologia con volto quadrato

Se vi ritrovate un viso che assomiglia a un quadrato e presenta dunque, una fronte che corrisponde alla larghezza degli zigomi e della mascella dovete ricorrere allo stratagemma di mettere i lati del volto in secondo piano.

Date risalto alla fronte con, ad esempio, una bella frangetta oppure una scalatura che termini all’altezza della mandibola in modo da dare un effetto incorniciato che ricomponga le disproporzioni.

Una volta scelto il vostro look preferito, non vi rimane che rivolgervi al vostro hair stylist di fiducia e rilassarvi: il giorno del vostro matrimonio, senza preoccupazione, sarete ancora più belle.