Il perfetto kit emergenza sposa: cosa portarsi dietro il giorno delle nozze

Il perfetto kit emergenza sposa: cosa portarsi dietro il giorno delle nozze

Tutto deve essere perfetto, nulla va lasciato al caso: nel giorno più importante non c’è spazio per quello che non è pianificato. E allora per il matrimonio diventa fondamentale dotarsi di quello che viene definito come un vero e proprio kit d’emergenza per le spose. Tutto quello che serve andrà raccolto in una borsa abbastanza capiente da consegnare alla testimone fidata o alla mamma affinché siano sempre pronte a tirare fuori il necessario durante i piccoli e grandi imprevisti. Ecco cosa non può mancare!

Come preparare il kit emergenza sposa: oggetti indispensabili per il matrimonio

I prodotti make-up sono indispensabili nel giorno del matrimonio: è bene che la sposa appaia sempre al top per le fotografie da scattare durante la cerimonia, ma la commozione gioca brutti scherzi e può rovinare il trucco per il quale ci sono volute tante ore di preparazione. Mettiamo in borsa la cipria, un blush, il nostro mascara preferito, un rossetto nude e la classica matita per occhi: un ritocchino veloce e via, verso un nuovo giro di valzer e di auguri!

Si dice che una sposa bagnata sia una sposa fortunata, ma la pioggia rappresenta un fastidio notevole durante le nozze. Per tenere al riparo abito e acconciatura, soprattutto quando il meteo non si preannuncia favorevole, è bene dotarsi di un ombrello coordinato al vestito da sposa, con la speranza che non ci sia bisogno di usarlo. 

Chi ha deciso di indossare le calze sotto l’abito da sposa non potrà fare a meno di mettere in borsa un paio di collant di ricambio: durante gli spostamenti o, perché no, un ballo frenetico con lo sposo, è facile che le calze si strappino creando degli antiestetici buchi. 

Un kit di emergenza sposa non può prescindere dalla presenza di qualche piccolo attrezzo per la manicure: pensiamo alla terribile ipotesi di un’unghia scheggiata! Cosa mettere in borsa? Sicuramente smalto, un paio di forbicine e una limetta da viaggio.

Qual è l’incubo peggiore di una sposa? Avere un abito macchiato! Durante il ricevimento il rischio di chiazzare in modo irreparabile il vestito dei sogni è dietro l’angolo. Come sopperire a questo problema? Semplice: basta portarsi dietro un utile spray antimacchia da applicare sull’abito in casi di emergenza. 

Ahi ahi ahi: quanto male fanno le scarpe con il tacco alto! Solo chi deve indossarle a lungo sa quanta fatica costi reggersi in piedi su scarpe scomode: e allora via con le scarpe di ricambio dal tacco più basso per affrontare il ricevimento e tutti i balli scatenati in cui lanciarsi nel modo giusto!

Attenzione all’acconciatura che potrebbe non tenere durante tutto il tempo della cerimonia: a volta basta una folata di vento e la pettinatura creata con tanta cura può risentirne. Mai un kit d’emergenza sposa senza pettine, forcine e una mini-lacca da usare per dare un tono ai capelli scompigliati. 

Generalmente non possono mai mancare nella borsa di una donna: sono le salviettine umidificate che risultano utilissime anche nel giorno delle nozze per rinfrescarsi. Una pausa profumata in mezzo al trambusto di un momento così importante in cui l’energia cala drasticamente. 

Spazzolino e mentine per un alito sempre impeccabile, soprattutto in un momento così cruciale, come quello del matrimonio: per sfoggiare un sorriso a prova di flash non resta che infilare in borsa questi preziosissimi alleati. 

Infine, non dimentichiamo di aggiungere al kit d’emergenza per matrimonio ago e filo, due elementi davvero indispensabili. Può capitare che il bottone si stacchi dalla camicia o che ci sia necessità di riparare un orlo: per ogni evenienza basterà recarsi lontano da occhi indiscreti e sistemare il problema rapidamente.

Affidarsi al destino va bene, avere un piano B è sempre meglio: preparare il kit emergenza sposa diventa fondamentale per un matrimonio che non si trasformi in un incubo!