Idee regalo matrimonio

Regala Bitcoin agli sposi

Il nuovo trend degli Stati Uniti sbarca anche in Italia: i Bitcoin diventano un regalo di nozze… gettonato!

Doveva succedere prima o poi! A forza di parlarne, i Bitcoin sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana. Chi non ne ha, comunque ne sente parlare sempre più spesso. Chi si diverte a investire piccole somme non resiste a provarci e spesso ha delle belle sorprese. E persino certi distributori automatici cominciano ad accettare questa valuta. 

Scopriamo insieme il nuovo trend per il perfetto (e lungimirante?) regalo di nozze in Bitcoin.

Cosa sono i Bitcoin e cos’è una Blockchain

Non è tutto oro quello che luccica, si diceva una volta. In questo caso, però, si può dire anche il contrario: potrebbe essere oro anche quello che non luccica! 

Questa valuta non è una moneta vera e propria emessa da una Zecca di Stato. È una criptovaluta che esiste solo nella rete e che funziona con un sistema di pagamento internazionale in gran parte anonimo. È stata creata nel lontano 2009 da un programmatore conosciuto con il nome di Satoshi Nakamoto. Sappiamo che Nakamoto è uno pseudonimo e che probabilmente dietro a questo ‘sistema’ non si cela una sola persona. 

Diventando possessori di Bitcoin, i nostri sposini avranno a disposizione un portafoglio digitale, un mezzo di scambio economico non fisico, che avrà un valore flessibile e che dipende direttamente dalla richiesta e dallo scambio che si fa della criptovaluta in questione. Un po’ come con le quotazioni in Borsa, ma con una differenza sostanziale. Il Bitcoin e più in generale le criptovalute (ce ne sono diverse) non fanno capo a un’organizzazione centrale: la sicurezza e la struttura stessa del sistema sono garantite da un database distribuito in una rete di computer connessi tra loro in tutto il mondo, la blockchain per l’appunto.

Bitcoin come regalo di nozze

Sembra che diversi siti Americani che si occupano della registrazione delle Liste Nozze, come Zola e Honeyfund, abbiano cominciato a notare la presenza di Liste Nozze in Bitcoin negli ultimi 5 anni. Se pensiamo che una quota media di partecipazione a un matrimonio – Oltreoceano, – si attesta attorno ai 160$ possiamo immaginare la raccolta di un discreto gruzzolo per la coppia che decide di investire in criptovaluta. Lo so, la domanda è legittima: potremmo regalare un portafoglio digitale anche agli sposi che non hanno mai investito in Bitcoin? La risposta per quel che ci riguarda è ‘perché no?’; specialmente se è un momento favorevole per il cambio con la moneta reale.

Niente paura, il Bitcoin oggi è una realtà!

I Bitcoin e le criptovalute sono spesso passate agli onori (e disonori) delle cronache, negli ultimi anni, per via della grande facilità con la quale aumentano e perdono di valore. Non è sempre vero! 

Se prendiamo questo nuovo mezzo di scambio come una piccola scommessa, come una possibilità che diamo ai nostri cari sposi di cominciare a investire oggi senza correre troppo rischio – innanzitutto perché si tratta di un regalo, e poi perché molti siti oggi accettano già pagamenti in criptovaluta e ci sono già carte di debito VISA che possono spendere criptovalute ovunque convertendole nella moneta corrente – il regalo di nozze in Bitcoin risulta allora come un’idea divertente e intelligente con cui presentarsi agli sposi in modo originale.